• Principale
  • >
  • marketing
  • >
  • INBOUND Keynoters Nate Silver e Scott Harrison nominati "La maggior parte delle persone creative nel mondo degli affari"

INBOUND Keynoters Nate Silver e Scott Harrison nominati "La maggior parte delle persone creative nel mondo degli affari"

Divenne famoso creando un blog; il suo lavoro è basato sui dati e basato su analisi statistiche; e ha sconvolto il mondo della politica applicando la scienza e l'informazione in un campo in cui esperti e professionisti tradizionalmente facevano affidamento su un mix inefficiente e obsoleto di voodoo, superstizione e intuizione.

C'è da meravigliarsi che tutti quelli di SeoAnnuaire amino Nate Silver, e perché siamo così contenti che stia facendo un discorso alla nostra conferenza INBOUND ad agosto? Apparentemente non siamo soli nel nostro fandom Nate Silver, dato che Fast Company ha appena collocato questo 35enne "scienziato dei dati freelance" in cima alla sua lista delle "100 persone più creative nel mondo del 2013".

Anche nella lista Fast Company, al numero 10, c'è un altro keynoter INBOUND - Scott Harrison, il fondatore di charity: water. In effetti, la lista è piena di persone che consideriamo "inboundy", da Jackie Wilgar, l'EVP del marketing di Live Nation, ad Aneel Bhusri, co-fondatore e co-CEO del produttore di software Workday, a Ruzwana Bashir, il co-fondatore e CEO di Peek, un sito che sta ripensando ai viaggi.

Perché siamo entusiasti di questa lista

Per noi ciò riflette una crescente consapevolezza dell'enorme cambiamento tettonico che sta avendo luogo nel modo in cui le persone lavorano, acquistano e apprendono e nel modo in cui le aziende fanno affari. È un segnale che il vecchio modo di raggiungere i clienti (tramite congetture e illusioni) viene sostituito da un'analisi basata sui dati e che stiamo entrando in un'età in cui le aziende iniziano ascoltando i clienti e trovando modi per connettersi emotivamente .

L'organizzazione di Harrison - charity: water - è un'associazione senza fini di lucro il cui obiettivo è portare l'acqua potabile pulita alle persone nei paesi in via di sviluppo. È una causa in cui crediamo e un'organizzazione che ammettiamo per la sua filosofia "in entrata": spendere zero dollari sul marketing tradizionale, creare consapevolezza creando ottimi contenuti e utilizzando i social media, ed essere estremamente trasparenti e guidati dalle metriche. Per quello che vale, carità: l'acqua usa il software SeoAnnuaire. Quindi siamo doppiamente entusiasti di vedere Scott Harrison e la sua organizzazione ottenere questo riconoscimento.

"Scott è una tale ispirazione, non solo per quello che sta realizzando, ma per la sua capacità quasi magica di rendere l'essere nella sua sfera incredibilmente divertente e gratificante.Le persone si entusiasmano per la carità: l'acqua perché offrono un'esperienza così impressionante, sia che si tratti della loro missione principale, o del loro sito web, eventi, storytelling e viaggi per vedere i progetti realizzati ", ha detto l'amministratore delegato di SeoAnnuaire, Brian Halligan, un ente benefico di lunga data: i fan dell'acqua.

La risposta di Harrison al riconoscimento è stata tipicamente modesta: "Sono onorato e umiliato di essere in una compagnia così grande", ha risposto quando abbiamo contattato per congratularmi con lui per aver creato la lista Fast Company.

Nate Silver, re dei nerd

L'argento, la scelta migliore, personifica anche il potere del pensiero in entrata. Ha iniziato la sua ascesa alla fama creando contenuti che gli hanno attirato la gente. Ha iniziato giocando nel suo tempo libero usando le statistiche per individuare giocatori promettenti di baseball della lega minore. In seguito si è trasferito in politica, lanciando il suo blog FiveThirtyEight.com per prevedere l'esito delle elezioni presidenziali.

Nel 2008, Silver ha correttamente chiamato 49 dei 50 stati. Nel 2012 ha ottenuto tutti e 50 i corretti, in più ha avuto la soddisfazione di spuntare fuori grandi nomi di esperti politici come il conduttore di "Joe Joe" Joe Scarborough. Prima dell'elezione, Scarborough ha chiamato Silver "uno scherzo" per predire una vittoria di Obama, e ha fatto una scommessa pubblica con Silver sul risultato. Quando la polvere si calmò, Scarborough pagò e offrì delle scuse. Silver ha conquistato un giro di vittoria "cool nerd", facendo tutti gli spettacoli mattutini, dove è stato salutato come una specie di supereroe dei quanti.

Ma il trionfo di Silver era più di un semplice nerd che vinceva una scommessa. Era un'indicazione di un cambiamento tettonico più grande, un segnale che i vecchi modi di fare business (attraverso congetture e pensieri pio) erano finiti, spostati dall'analisi basata sui dati.

Jon Gertner della Fast Company afferma che la storia di Silver dimostra che "un magro superero con un grande set di dati e un algoritmo killer può essere anche uno spericolato" e mostra che "siamo arrivati ​​in un momento in cui i dati e la creatività sono legati nello stesso vocazione."

Non otterrete argomenti da noi a SeoAnnuaire, ed è esattamente il motivo per cui siamo contenti di vedere gente come questa ottenere seri riconoscimenti da altre aziende e pubblicazioni. Crediamo che lo stesso mix di dati e creatività crei per il marketing che le persone possono davvero amare. Gertner dipinge Silver sullo sfondo più ampio di un approccio al business che chiamiamo "inbound" e che vediamo travolgere dai settori, guidati da Amazon, Google e altri.

"Aspirando i gas di scarico dagli utenti del Web", scrive Gertner, "tali società hanno ottenuto straordinari vantaggi in termini di efficienza, spotting, vendite e ... ricerche che a volte si traducono in vantaggi sociali piuttosto che aziendali".

Tutto questo inizia a sentirsi come un movimento? Lo fa per me. E mentre non ho idea di cosa Silver e Harrison parleranno alla conferenza INBOUND, sono abbastanza sicuro che sarà creativo e sorprendente.

Festeggiamo persone creative e inbound in giro. Chi nomineresti nell'elenco dei pensatori inbound più creativi?

Articolo Precedente «
Articolo Successivo