• Principale
  • >
  • marketing
  • >
  • Come usare Photoshop: il tutorial Bookmarkable Photoshop per principianti

Come usare Photoshop: il tutorial Bookmarkable Photoshop per principianti

Quando apri Adobe Photoshop per la prima volta, è facile fare clic in giro in confusione per un minuto e poi raggiungere il numero di telefono del tuo freelancer. Fidati di noi, non sei solo in questo.

È un software di progettazione incredibilmente potente con molte cose in corso, tra cui una vasta gamma di strumenti che a volte possono sembrare travolgenti. Ma Photoshop non è solo per i professionisti.

Con un piccolo aiuto, puoi facilmente insegnarti come usarlo per creare una grafica bella e avvincente. Tutto ciò che serve è un'introduzione agli elementi centrali - in inglese semplice.

Per iniziare, abbiamo selezionato 12 degli strumenti più utili di Photoshop e spiegato cosa fanno, dove trovarli, come usarli e alcuni suggerimenti e trucchi per sfruttarli al meglio. Abbiamo anche incluso alcune grandi risorse nel caso in cui ti piacerebbe conoscere più approfonditamente uno strumento.

1. Lo strumento Layer

Cosa fa: un livello può essere utilizzato per un'immagine, testo, pennellate, colori di sfondo, motivi e filtri.

Mi piace pensare agli strati come lastre di vetro sovrapposte l'una sull'altra che utilizzerai per creare un prodotto finale. Ogni foglio può essere modificato singolarmente senza influire sul progetto nel suo complesso, il che può far risparmiare un sacco di tempo quando si effettuano modifiche a singoli elementi della grafica.

Credito immagine: StackExchange

Gli strati sono di gran lunga l'elemento più importante di Photoshop e, a mio parere, sono uno dei motivi per cui molte persone mettono le braccia in frustrazione. Ma una volta capito come funzionano, ti prometto che renderanno la tua vita molto più facile.

Dove si trova: ha il suo modulo nell'angolo in basso a destra della schermata di Photoshop, per impostazione predefinita. Puoi accedervi anche facendo clic su "Livello" nella barra dei menu in alto.

Suggerimento Pro: dai un nome ai tuoi livelli. Mantenerli organizzati ti aiuterà a rimanere sano di mente, soprattutto se ti trovi a lavorare su un progetto con un gran numero di livelli.

Per aggiungere o eliminare un livello:

Dalla barra dei menu in alto, scegli Livello> Nuovo> Livello ...

Per selezionare un livello:

Il livello selezionato è evidenziato in blu. Per modificare una parte specifica della tua immagine, dovrai selezionare quel livello specifico.

Noterai anche un simbolo "occhio" accanto a ogni livello: fai clic su quel simbolo per attivare e disattivare gli occhi, quindi attiva la visibilità di quel livello mentre lavori.

Per duplicare un livello:

Innanzitutto, seleziona un livello o un gruppo nel pannello Livelli. Successivamente, trascina il livello o il gruppo sul pulsante Crea un nuovo livello oppure fai clic con il pulsante destro del mouse sul livello per scegliere "Duplica livello" o "Duplica gruppo". Immettere un nome per il livello o il gruppo e fare clic su OK.

Suggerimento: puoi fare ogni sorta di cose interessanti con i livelli - e credici o meno, fare GIF animate è una di quelle. Dai un'occhiata al nostro tutorial passo-passo qui.

Per ulteriori informazioni sull'aggiunta, l'eliminazione e la duplicazione di livelli in Photoshop, consulta questo tutorial video.

2. Lo strumento Color & Swatches

Che cosa fa: lo strumento Colore e campioni ti consente di utilizzare, modificare, copiare e salvare colori personalizzati per i tuoi contenuti. Anche se questo può sembrare un elemento piuttosto auto-esplicativo, in realtà ha potenti funzionalità che manterranno i tuoi contenuti visivi vibranti e unificheranno le tue combinazioni di colori.

Dove si trova: ha il suo modulo nell'angolo in alto a destra della schermata di Photoshop, per impostazione predefinita.

Un altro posto dove trovare lo strumento Colore si trova nella parte inferiore della barra degli strumenti a sinistra, indicata da due caselle sovrapposte:

Per creare il tuo colore personalizzato:

Apri il Selettore colore facendo doppio clic sulla casella in alto nel modulo Colore o in quel menu a sinistra.

Da lì, vedrai uno spettro verticale di colori con un cursore su di esso, che puoi regolare per creare il tuo colore personalizzato. In alternativa, se hai già un colore specifico di cui conosci il valore esadecimale (es. # 1fb1ee), inseriscilo nella casella appropriata per trovare automaticamente quel colore. È anche possibile selezionare il campione di colore in base ai valori RGB o CMYK.

Tutti i colori che crei possono essere aggiunti ai tuoi "Campioni" se fai clic su "Aggiungi a campioni".

Suggerimento: prendi i colori della tua azienda e salvali come "Campioni" in modo che tu possa fare riferimento e riutilizzarli ogni volta che stai progettando il tuo contenuto visivo.

3. Caratteri personalizzati e lo strumento di testo

Che cosa fa: lo strumento Testo ti consente di aggiungere caratteri personalizzati al tuo database e ti dà accesso a impostazioni di carattere avanzate che danno al tuo testo uno stile serio.

Dove si trova: la barra degli strumenti sulla sinistra, vicino al fondo.

Dopo aver fatto clic sull'icona dello strumento Testo, tutte le impostazioni e le opzioni dei caratteri appariranno nella parte superiore dello schermo. Queste impostazioni ti consentono di modificare il carattere, la dimensione del carattere e la spaziatura tra caratteri, altezza, larghezza, colore e stile. Assicurati di selezionare il livello del testo desiderato per modificarlo.

Per aggiungere del testo al tuo grafico:

Lo strumento di testo funziona come qualsiasi altro strumento di testo che hai usato. Fai clic sull'icona "T" nella barra laterale sinistra, trascina la casella di testo sopra un'area specifica in cui desideri venga visualizzato il testo e sei pronto per andare.

Ogni volta che crei una casella di testo, Photoshop genererà un livello per esso. Puoi scegliere il colore, la dimensione, il tratto, lo stile del carattere e una varietà di altre opzioni per cambiare le cose.

Suggerimento: mentre Photoshop offre un'ampia varietà di caratteri, puoi anche installare i tuoi font. Leggi questo post del blog per un elenco di 35 bellissimi font che puoi scaricare gratuitamente, quindi leggi questo post per imparare come installare i tuoi nuovi font in Photoshop in modo da poterli utilizzare.

Per saperne di più sui caratteri e sullo strumento Testo, guarda questo tutorial video.

4. Pennelli personalizzati e lo strumento pennello

Che cosa fa: proprio come con i caratteri, puoi aggiungere i tuoi suggerimenti personalizzati, senza royalty, personalizzati. Con le impostazioni del pennello, è possibile modificare le dimensioni, la forma e la trasparenza delle pennellate per ottenere numerosi effetti visivi diversi.

I pennelli sono un ottimo modo per aggiungere alcuni accenti visivi ai tuoi contenuti. Photoshop inizia con una buona selezione di pennelli che puoi usare per ripulire la tua grafica e creare alcuni effetti visivi di base.

Dove si trova: la barra degli strumenti sulla sinistra.

Dopo aver fatto clic sull'icona dello strumento Pennello, tutte le impostazioni e le opzioni del pennello appariranno nella parte superiore dello schermo. Queste impostazioni consentono di modificare le dimensioni del pennello, l'opacità, il flusso e così via. Troverai una varietà di suggerimenti per i pennelli preinstallati, oltre a tutti i suggerimenti per i pennelli personalizzati che installi su Photoshop. (Puoi trovare pennelli royalty-free su www.brusheezy.com se vuoi diventare davvero creativo.)

Per usare lo strumento pennello:

Lo strumento pennello è perfetto per aggiungere accenti di design ai tuoi contenuti. Quando si utilizza lo strumento pennello, suggerisco sempre di aggiungere un nuovo livello con cui lavorare in modo da non dipingere su nessuno degli altri elementi. Puoi scegliere i colori dalla tua libreria di campioni o utilizzare un colore personalizzato.

La modifica delle impostazioni del pennello può conferire al tuo pennello un aspetto e uno stile drasticamente diversi. Non aver paura di giocare un po 'con tutti i tuoi pennelli personalizzati.

5. Lo strumento Seleziona

Che cos'è: se usato correttamente, questo strumento ti consente di selezionare singoli elementi, interi elementi grafici e determina ciò che viene copiato, tagliato e incollato nella grafica.

Dove si trova: la barra degli strumenti sulla sinistra.

Lo strumento Seleziona è conosciuto come uno degli strumenti più basilari e tuttavia frustranti da usare in Photoshop. La prima cosa che dovresti sapere è che funzionerà solo se un livello è evidenziato. Quindi, se voglio tagliare o copiare un pezzo di Layer 4, il Layer 4 deve essere evidenziato nella barra degli strumenti del mio Layer. Le aree evidenziate sono indicate da una linea tratteggiata lampeggiante.

Una volta che ti ricordi di prestare attenzione a quale livello stai lavorando, lo strumento Seleziona diventa molto più facile da usare.

Per prima cosa, evidenzia la tua area di scelta. Quindi, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse e decidi cosa vorresti fare dal menu a comparsa. Ad esempio, puoi ritagliare oggetti da un livello corrente e creare un livello tutto tuo.

Come selezionare un'immagine da inserire nel grafico:

Apri l'immagine che desideri utilizzare in Photoshop e utilizza lo strumento Seleziona per determinare la quantità di immagine che desideri copiare. Una volta selezionata l'area dell'immagine, copia semplicemente l'area.

Quindi, apri la scheda per il tuo progetto corrente e incollalo come un nuovo livello. Evidenzia il livello degli oggetti che desideri selezionare. È possibile spostare più oggetti contemporaneamente evidenziando più livelli.

Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla selezione, quindi disponi di alcune opzioni, tra cui:

A) Scegliere "Livello tramite copia" per copiare gli oggetti da questo livello e creare un livello a sé stante.

Suggerimento: per selezionare l'intero grafico e includere tutti i livelli, evidenzia tutti i livelli e quindi usa lo strumento Seleziona. Dopo aver determinato l'area da copiare, utilizzare la barra dei menu in alto e fare clic su "Modifica"> "Copia unita". Questo copierà l'intera immagine in modo che tu possa incollarla come un proprio livello.

B) Scegliere "Trasformazione libera" per ridimensionare, ruotare, spostare e capovolgere le selezioni. (Fai riferimento allo strumento Sposta nella prossima sezione di questo post se hai bisogno di ulteriore aiuto su questo.)

Suggerimento: un trucco davvero ingegnoso che puoi fare con "Trasformazione libera" consiste nel sovrapporre schermate di un PDF per creare un'immagine 3D, come quella qui sotto per il nostro ebook introduttivo di Pinterest. Puoi trovare una panoramica visuale dei passaggi sottostanti, ma leggi questo post del blog per il tutorial passo-passo.

Per saperne di più su tutti gli strumenti di selezione disponibili in Photoshop, guarda questo tutorial video.

6. Lo strumento Sposta

Che cosa fa: questo è uno strumento abbastanza basilare che ti permette di muovere i singoli elementi del tuo grafico.

Lo strumento Sposta funziona su singoli livelli e sull'intero grafico: se (ricorda come farlo?) Evidenzi tutti i livelli. È utile quando stai provando a riposizionare immagini, testo e altri elementi di design.

Dove si trova: la barra degli strumenti a sinistra, in alto.

Per utilizzare lo strumento Sposta:

Fai clic sull'icona Sposta nella barra dei menu a sinistra e trascina semplicemente gli oggetti che desideri spostare. Per spostare tutti gli oggetti in un livello, evidenzia semplicemente il livello e usa lo strumento Sposta. Puoi anche fare clic con il tasto destro sull'oggetto per ulteriori opzioni.

Per ridimensionare, ruotare, spostare e capovolgere le cose:

Lo strumento Trasformazione libera ti consente di ridimensionare, ruotare, spostare e capovolgere qualsiasi elemento nel tuo livello o layer selezionato. Usa la scorciatoia CTRL + T o Comando + T (per Mac) per avviare la trasformazione libera e controlla le opzioni che compaiono nella parte superiore dello schermo. Tieni premuto il tasto SHIFT durante la trasformazione per mantenere le proporzioni dei tuoi elementi.

7. Lo strumento di zoom

Che cosa fa: lo strumento Zoom consente di eseguire lo zoom in avvicinamento a determinate aree di un'immagine e di rimpicciolire per ottenere una visione a volo d'uccello di ciò che sta accadendo.

Dove si trova: nella barra dei menu in alto, scegli Visualizza > Zoom avanti o Visualizza > Zoom indietro.

Per utilizzare lo strumento Zoom:

Seleziona le opzioni di zoom dal menu "Visualizza" (come mostrato sopra). Per usare la scorciatoia da tastiera, tieni premuto ALT (PC) o Comando (Mac) e premi + per ingrandire, e ALT (PC) o Comando (Mac) e premi - per ridurre.

8. La gomma

Cosa fa: la gomma base funziona molto come lo strumento pennello. È possibile modificare le dimensioni e la durezza della punta della gomma per ottenere una varietà di effetti, come la fusione e le dissolvenze. La gomma per sfondo usa differenze di colore per aiutarti a cancellare le aree di sfondo indesiderate dalle tue immagini.

La gomma è uno degli strumenti più utili in Photoshop. Sì, capisco che tecnicamente è solo una gomma, ma non hai mai usato una gomma come questa.

Dove si trova: la barra degli strumenti sulla sinistra.

Per utilizzare la gomma di base:

Dopo aver fatto clic sull'icona Gomma, tutte le impostazioni appariranno nella parte superiore dello schermo. Queste impostazioni consentono di modificare le dimensioni della gomma, la durezza e altri aspetti dello strumento.

Come la maggior parte degli strumenti di Photoshop, la gomma funziona solo su un livello selezionato in modo specifico. Assicurati di avere il livello che desideri selezionato prima di iniziare a cancellare.

Per utilizzare la gomma per sfondo:

Questo strumento è una meraviglia che risparmia tempo. Puoi vedere con quanta facilità vengono eliminati i colori di sfondo dalle immagini. Ciò è particolarmente utile se hai bisogno di un oggetto con uno sfondo trasparente.

Per utilizzare la gomma per sfondo, fai clic e tieni premuta l'icona della gomma finché non viene visualizzato il menu a discesa. Scegli "Gomma sfondo".

Ora sei pronto per fare un po 'di cancellazione seria. Regola le dimensioni della gomma per sfondo e fai semplicemente clic sul colore che desideri eliminare dal livello selezionato. Ricordarsi di selezionare il livello su cui si desidera cancellare.

Suggerimento Pro: non aver paura di usare un ugello di gomma sovradimensionato per la gomma per sfondo. Poiché funziona rimuovendo determinati colori dall'immagine, non cancellerà i colori che non sono selezionati.

Per saperne di più su come rimuovere lo sfondo di una foto in Photoshop o PowerPoint, consulta questo tutorial passo-passo.

9. Lo strumento Ritaglia

Cosa fa: lo strumento Ritaglia consente di ritagliare un'immagine. Funziona come qualsiasi strumento di ritaglio che tu abbia mai incontrato: basta scegliere la tua area e ritagliarla.

So che questo è uno strumento di base, ma ti troverai a utilizzarlo tutte le volte che vuoi con qualsiasi altro strumento di Photoshop, specialmente quando hai completato la grafica e hai bisogno di ripulire parte dello spazio libero attorno ai bordi.

Dove si trova: la barra degli strumenti sulla sinistra.

Per utilizzare lo strumento Ritaglia:

Seleziona l'icona indicata nello screenshot dalla barra dei menu laterale e trascina il riquadro sull'area che desideri ritagliare. Per regolare la casella di ritaglio, fai semplicemente clic e trascina i piccoli riquadri di ancoraggio sui lati e sugli angoli della casella di ritaglio.

Suggerimento: puoi rendere le dimensioni della tua tela più grandi di quanto non sia necessario in modo che tu possa darti più spazio per spostare i tuoi elementi di design e ridurli in seguito alle dimensioni appropriate.

Leggi questo post sul blog per imparare come ritagliare le immagini in Photoshop in base a un rapporto specifico. Se vuoi imparare alcuni trucchi di ritaglio, ad esempio come ruotare un'immagine usando lo strumento Ritaglia, consulta questo articolo della scuola di fotografia digitale.

10. Lo strumento di riempimento

Che cosa fa: lo strumento Riempimento, in precedenza lo strumento Secchiello, riempie qualsiasi area solida con il colore desiderato. È ottimo per sfondi solidi o per colorare grandi aree. Può anche essere usato per applicare motivi alle tue immagini. Lo strumento Sfumatura nello strumento Riempimento ti consente di creare un effetto di sfondo piacevole e sbiadito del colore che hai scelto.

Dove si trova: nella barra dei menu in alto, scegli Livello > Nuovo livello di riempimento. Da lì, hai la possibilità di scegliere "Colore solido", "Gradiente" o "Motivo".

Per riempire un'area piena con un colore:

Innanzitutto, seleziona il livello che desideri riempire con un colore a tinta unita. Quindi, dalla barra dei menu in alto, scegli Livello > Nuovo livello di riempimento > Colore solido ... Da lì, una finestra "Nuovo livello" apparirà e ti chiederà di dare un nome al nuovo livello di riempimento colore. Non preoccuparti di scegliere il colore che vuoi subito e lì - basta nominare il layer e premere "OK".

Successivamente, verrà visualizzata la finestra Color Picker. Qui puoi scegliere quale colore solido desideri riempire. Dal momento che avevo selezionato il mio livello di sfondo da riempire (ovvero il colore del cielo nella mia grafica), il colore che seleziono nel Selettore colore determina il colore del cielo:

Per applicare modelli alle tue immagini:

Questi pattern possono essere creati manualmente se ne hai il tempo e la pazienza, oppure puoi trovare una varietà di modelli royalty-free disponibili per il download attraverso una ricerca di base su Google.

Per applicare un motivo, seleziona prima il livello che desideri riempire con un motivo. Quindi, dalla barra dei menu in alto, seleziona Livello > Nuovo livello di riempimento > Motivo. .. Da lì, una finestra "Nuovo livello" apparirà e ti chiederà di nominare il nuovo livello di riempimento colore. Non preoccuparti di scegliere il colore che vuoi subito e lì - basta nominare il layer e premere "OK".

Successivamente, vedrai apparire la finestra "Pattern Fill". Da lì, puoi scegliere il modello e la sua scala. Dal momento che avevo selezionato il mio livello di sfondo da riempire (cioè il colore del cielo nel mio grafico), il pattern che seleziono nel Pattern Fill cambia il cielo:

Per usare lo strumento Gradiente:

Per applicare un gradiente, seleziona innanzitutto il livello che desideri riempire con un motivo. Quindi, dalla barra dei menu in alto, scegli Livello > Nuovo livello di riempimento > Gradiente. .. Da lì, una finestra "Nuovo livello" apparirà e ti chiederà di nominare il nuovo livello di riempimento colore. Non preoccuparti di scegliere il colore che vuoi subito e lì - basta nominare il layer e premere "OK".

Successivamente, verrà visualizzata una finestra "Riempimento gradiente". Gioca con queste opzioni, incluso lo stile, l'angolo e la scala. Per scegliere un gradiente diverso da quello offerto di default, fai clic sulla freccia sul lato destro del gradiente di default per aprire l'editor dei gradienti, mostrato di seguito:

11. Il contagocce

Che cosa fa: questo pratico e piccolo strumento ti consente di estrarre e utilizzare qualsiasi colore da qualsiasi immagine in Photoshop.

Dove si trova: la barra degli strumenti sulla sinistra.

Per utilizzare lo strumento Eyedropper:

Seleziona l'icona dalla barra laterale. Quindi, individuare il colore che si desidera estrarre e fare semplicemente clic su quell'area per clonare il colore.

Una volta estratto il colore, lo vedrai indicato sia nel modulo Colore in alto a destra dello schermo, sia nella parte inferiore della barra laterale sinistra. È possibile fare doppio clic sulla casella di colore per visualizzare il selettore di colori avanzato, in cui è possibile quindi regolare e salvare il colore su un campione per un uso futuro.

12. Opzioni di fusione

Che cosa fa: le opzioni di fusione includono un certo numero di funzioni per migliorare l'aspetto o la grafica. Ad esempio, è possibile utilizzare l'effetto "Outer Glow" per far apparire le lettere come se fossero luminose. Oppure puoi usare l'effetto "Ombra esterna" per aggiungere un'ombra alle tue lettere. Prenditi un po 'di tempo per giocare con tutti gli effetti di livello e scopri quelli che solleticano la tua fantasia.

Dove si trova: Dalla barra dei menu in alto, scegli Livello > Stile livello > Opzioni di fusione ... Puoi anche fare doppio clic su qualsiasi livello per visualizzare le opzioni per quel particolare livello.

Per utilizzare le opzioni di fusione:

Innanzitutto, seleziona il livello a cui desideri applicare le opzioni di fusione e gli effetti. Quindi, apri le opzioni di fusione e scegli quella che desideri applicare. Con la varietà di opzioni disponibili, è possibile ottenere una serie di fantastici effetti per finalizzare la grafica. Divertiti con questi e sperimenta su diversi livelli, immagini e testi. Ecco uno sguardo a ciò che viene offerto:

Ad esempio, nell'immagine qui sotto, ho selezionato il mio livello di testo e ho scelto "Smusso e rilievo". Sembra carino, eh?

Prima di inviarti per la tua strada, vale la pena notare che se lavori con un budget limitato e un programma serrato, puoi risparmiare un sacco di tempo e denaro utilizzando foto gratis e senza royalty. Ecco una lista di 17 dei migliori siti di foto stock gratuiti che puoi guardare attraverso.

Inoltre, Photoshop offre una serie di scorciatoie da tastiera davvero utili per cose come lo zoom avanti e indietro, la modifica delle dimensioni della tela, la creazione di un nuovo livello e così via. Dai un'occhiata a questo post del blog per un elenco completo, incluse scorciatoie per alcuni degli strumenti sopra menzionati.

Ora, non sarebbe realistico garantire che tu sia un mago di Photoshop a questo punto - ma questo non è ciò che questa guida ha progettato di fare. Speriamo di averti fornito la comprensione necessaria per utilizzare i potenti strumenti di Photoshop in modo tempestivo, efficiente e senza strappi, in modo da poter elevare il tuo gioco di contenuti visivi, ad esempio, oggi.

Photoshopping felice!

Articolo Precedente «
Articolo Successivo