Come assicurarsi di assumere un'agenzia di marketing affidabile

Lavoravo in un'agenzia in un ruolo rivolto al cliente. Secondo me, la chiave più importante per un rapporto di successo tra agenzia e cliente era la fiducia.

Ma ci fidiamo tutti delle nostre agenzie di marketing inbound? Voglio dire, fidati davvero di loro?

Pensaci: un nuovo cliente sarebbe venuto a bordo non avendo mai incontrato me o alcuni dei giocatori chiave del team, ma raramente, se mai, il cliente avrebbe chiesto di parlare con qualcuno di noi prima di firmare un contratto. Nonostante questo, sarei il loro principale punto di contatto, il loro consulente, e la gestione della squadra che sta facendo il loro lavoro ... per almeno un anno.

All'inizio ho pensato, wow, questo è un vero e proprio atto di fede. E sì, lo è stato sicuramente. Ma penso che fosse anche un sintomo di molti marketer e titolari di aziende 1) non rendersi conto dell'importanza della fiducia nella relazione agenzia-cliente, oppure 2) non rendersi conto che avrebbero potuto conoscere le persone con cui avrebbero lavorato una piccola ricerca e alcune semplici richieste da parte della loro futura agenzia.

Ecco perché abbiamo creato questa checklist, la Report Card di Ultimate Marketing Agency, in cui copriamo tutte le cose che chiunque dovrebbe "spuntare" prima di firmare un contratto con un'agenzia. Questo post approfondirà un solo elemento che è vicino e caro al mio cuore, la lista di controllo su come stabilire se l'agenzia che stai considerando sia davvero affidabile. Ecco i miei consigli, sia per i marketer che per i proprietari di agenzie, ma non esitate a scaricare la pagella gratuita se desiderate l'elenco completo di considerazioni .

Praticano ciò che predicano

Hai mai fatto dire a qualcuno: "Questo piatto è terribile. (Pausa) Provalo!" (A proposito, la risposta giusta è "No, grazie".) O forse hai sentito qualcuno dire "Non fidarti mai di uno chef magro". Ciò a cui tutte queste analogie alimentari stanno puntando è questo: uno dei modi più semplici per capire se un'agenzia potenziale è pronta a darti un buon consiglio è vedere se stanno prendendo il loro consiglio. Ad esempio, perché ascolteresti un'agenzia poetica su quanto siano importanti i social media quando i loro account sono rimasti in sospeso da quando Bruce Springsteen ha giocato al Super Bowl Half Time Show?

Erin Wasson, vicepresidente marketing di UrbanBound, ha sintetizzato bene il sentimento: "Quando valuti un'azienda, la prima cosa che faccio è guardare il loro sito Web e la presenza sui social media.Io Google per vedere se riesco a trovarli online e valutare quanto bene il loro sito Web è ottimizzato per i motori di ricerca e, a volte, chiedo persino quali sono i contenuti che usano per indirizzare il traffico verso il loro sito per vedere quanto bene fanno il marketing in entrata per la propria attività ".

In altre parole, è importante non solo che il consiglio che un'agenzia sta distribuendo sia valido e controllato, ma che tu possa vedere che in realtà sanno come attuare quel consiglio. Se lo hanno fatto per la propria attività, è più probabile che ci si possa fidare che lo facciano anche per la tua azienda.

Hanno casi di studio che mettono la prova nel pudding

(Scusa, volevo continuare con le analogie con il cibo, e sono un grande fan del budino.)

Gli studi di casi di agenzia dovrebbero estendersi oltre i propri risultati usando il marketing in entrata; dovrebbero anche essere in grado di indicare casi di successo molto specifici anche con studi di casi del cliente. Idealmente questi si allineano direttamente con i tuoi obiettivi di business - sia che mostri le conoscenze specifiche del settore, le abilità specifiche di strumenti o canali, o un talento per la risoluzione di un particolare problema, come il volume di lead basso.

Chad Reinholz di HindSite Software ha citato la necessità di cercare esattamente questo - casi di studio da agenzie che sono specifici per la sua attività e i suoi obiettivi. "Vorrei un successo comprovato nel mio settore", ci ha detto. "Un'agenzia che lavora principalmente con i clienti B2C probabilmente non sarà adatta per il mio business B2B. Allo stesso modo, un'azienda con una forte tradizione nell'aiutare le marche alimentari probabilmente non andrà bene con la mia azienda di software. ha lavorato intensamente con un consulente di marketing con radici nel nostro settore che si consulta anche con molti membri del nostro target di riferimento.Non abbiamo potuto ottenere lo stesso livello di intuizione da un'agenzia che non aveva queste radici. Per capire il nostro mercato, hai averlo provato prima. "

Dovresti anche essere in grado di metterti in contatto con i clienti di un'agenzia per ottenere riferimenti più approfonditi. Non tutti i clienti sotto il sole sono disposti o in grado di agire come riferimento, ma le agenzie affidabili hanno forti relazioni con molti dei loro clienti e dovrebbero essere entusiasti di metterti in contatto con queste persone per avere conversazioni aperte. In queste chiamate, puoi anche ottenere alcune delle informazioni più dettagliate. Com'è lavorare con gli account manager o i consulenti? Hanno avuto problemi a rispettare le scadenze? C'è qualcosa che li ha semplicemente strofinati nel modo sbagliato, e come è stato gestito? Se non sei in grado di incontrare la tua agenzia dopo il lavoro per un drink o di incontrarti a una conferenza per un caffè o un pranzo, queste conversazioni sono un ottimo modo per stabilire se lavorerai bene insieme e sarai in grado coltivare una relazione di fiducia.

Affrontano direttamente i tuoi obiettivi specifici

A proposito dei tuoi specifici obiettivi di business: la tua futura agenzia sa quali sono i tuoi obiettivi? E hanno un piano per realizzare quei sogni? Potrebbero davvero ripeterlo, sviluppare le tue idee e indicarti la giusta direzione con una strategia e le tattiche che faranno funzionare quella strategia? Soprattutto, stanno consegnando quel piano prima di firmare un contratto o promettono "brainstorms" dopo aver inviato il primo assegno?

Esiste sicuramente una ricerca e un lavoro iniziali che sviluppano una nuova strategia di marketing in entrata per un'azienda che non può avere luogo fino alla firma del contratto. Ma un'agenzia dovrebbe essere in grado di aiutarti a concretizzare i tuoi obiettivi, identificare le opportunità e iniziare a costruire un piano che puoi entusiasmarti e immaginare in realtà ... sai ... che sta succedendo. Se sei un'agenzia, hai un piano per i tuoi potenziali clienti che possono ottenere dietro; marketing, assicurati che la tua futura agenzia abbia questo piano e puoi vedere come con il loro aiuto quel piano ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Sono in primo piano su quali servizi sono in-house

I servizi di esternalizzazione non sono (o almeno non dovrebbero essere) un compromesso. In realtà, è un segno di un'agenzia matura che conosce i loro punti di forza e di debolezza. Ad esempio, se la tua agenzia ha una debolezza nei contenuti multimediali, vorresti che li contattassero telefonicamente, ma fingere di averli delusi? No, vorresti che ammettano che non è il loro abito forte e che hanno un fornitore di servizi che hanno usato per anni e che possono creare eccellenti contenuti multimediali per i clienti.

Chiedi alla tua futura agenzia quali servizi sono in-house e quali servizi sono esternalizzati. Se sono di fronte a questo, è un buon segno che sono affidabili e non ti toglieranno la lana dagli occhi.

Restano aggiornati con le novità del settore

Rimanere aggiornato sulle novità del settore significa conoscere non solo le notizie e le tendenze del settore del marketing, ma anche le notizie e le tendenze del settore specifico. Inoltre, le potenziali agenzie dovrebbero essere preparate a insegnare ciò che è necessario sapere in modo tempestivo.

"Se conosco di più sulla tecnologia disponibile là fuori di un'agenzia potenziale", dice Wasson di UrbanBound, "probabilmente non li assumerei, vorrei che mi insegnassero cose nuove e mi tenessero al passo con le tendenze - non l'altra in giro. "

Non vuoi spendere il tuo impegno con un'agenzia che ricontrolla di essere in cima al loro gioco. È importante che ti fidi di loro per fare il loro lavoro e farlo davvero bene. Prima di firmare un contratto, valuta come sono aggiornati sul tuo settore e sul mondo del marketing. Potresti chiedere quali pubblicazioni leggono, se hanno un processo per conoscere nuovi strumenti e tecnologie, quanto sono flessibili per cose come il newsjacking e come attualmente comunicano nuovi progressi ai clienti.

(Se vuoi essere subdolo o meno schietto, dì loro che sei interessato al marketing inbound e chiedi dove potresti rivolgerti. Se balbettano o faticano a rispondere, è probabile che non stiano tenendo il passo con un movimento così rapido industria!)

Sono focalizzati sul successo della tua attività, non sulle dimensioni del tuo portafoglio

Chiamiamolo come è - le agenzie hanno bisogno di fare soldi. Ma non è una bella sensazione quando un cliente viene trattato come uno stipendio al posto di, sai, un cliente. Come puoi dire se la tua futura agenzia è interessata al tuo successo e non solo al denaro?

Bene, per me, il modo più semplice per capire se potevo fidarmi di un'agenzia (e il modo migliore in cui ho cercato di costruire un rapporto sincero ed efficace con i miei clienti) è vedere se erano disposti ad essere onesti con me. Anche quando il tipo di verità fa male.

Quando un'agenzia dice "no", è davvero un buon segno. Perché? Bene, anche se quel "no" è un pestaggio - forse per una richiesta di servizio l'agenzia non è in grado di gestire - vuol dire che non sono disposti a mentire e fingere di avere esperienza in qualcosa che semplicemente non fanno, solo per ottenere uno stipendio. Sono preoccupati per la loro reputazione di fornitore di servizi all-star, e sono preoccupati per il tuo successo e se possono davvero aiutarti ad arrivarci. Se un'agenzia è molto chiara su ciò che può e non può fare per te, questo è di solito un buon segno che puoi fidarti di loro per essere investito nel tuo successo per più motivi che fare banca.

In quale altro modo stabilisci se puoi fidarti di un'agenzia? Agenzie, che cosa fai per stabilire una relazione di fiducia con i clienti attuali o potenziali?

Immagine di credito: a4gpa

Articolo Precedente «
Articolo Successivo