Demistificare come funziona l'algoritmo EdgeRank di Facebook

Aaah ... l'inafferrabile algoritmo EdgeRank. Così potente, eppure così incompreso.

Ma come marketer, ti conviene capire come funziona, dal momento che comScore segnala che il 40% del tempo speso su Facebook è nel feed delle notizie - e solo il 12% viene speso per il profilo e le pagine dei brand. Quindi, quali sono esattamente i fattori che il social network prende in considerazione quando decide quale dei tuoi contenuti viene pubblicato nel feed di notizie di un utente?

Bene, una nuova infografica di PostRocket lo chiarirà, aiutandoti a capire esattamente quali fattori contribuiscono a filtrare e mostrare le storie dei feed di notizie a un dato utente - in un modo molto facile da capire e non-matico. con esempi a tema Batman. Dai un'occhiata qui sotto per una semplice spiegazione di come EdgeRank influisce sul contenuto che pubblichi sulla tua pagina Facebook.

E se trarrai vantaggio da una comprensione più elementare dei singoli componenti dell'algoritmo (affinità, peso e decadenza temporale) e perché dovresti preoccuparti di EdgeRank, lo seguiremo anche con la prima infografica EdgeRank esplicativa di PostRocket .

Hai imparato qualcosa di nuovo su EdgeRank?

Articolo Precedente «
Articolo Successivo