• Principale
  • >
  • marketing
  • >
  • Content Marketing per le industrie "noiose": 10 suggerimenti per la creazione di contenuti interessanti

Content Marketing per le industrie "noiose": 10 suggerimenti per la creazione di contenuti interessanti

Hai mai iniziato a scrivere un pezzo e ti chiedi se qualcuno lo leggerà?

Non per renderti paranoico, ma ... dovresti essere paranoico.

Chartbeat ha condotto uno studio nel 2013 che indica che la maggior parte dei lettori riceve solo il 60% circa di un contenuto. L'altro 40% delle cose che hai scritto? Beh, potresti essere andato a casa presto quel giorno. (Puoi leggere di più su questo studio qui.)

Quindi, perché le persone leggono solo poco più della metà del contenuto su cui fanno clic? Se fossi una donna scommessa, probabilmente avrei dovuto spendere qualche soldo in brevi periodi di attenzione, ma non credo che gli scrittori possano incolpare tutti i lettori sempre più distratti. Anche gli scrittori devono assumersi una parte della colpa, se mettiamo fuori cose che sono noiosamente dolorose, terribilmente noiose e noiose .

Alcuni scrittori hanno un mazzo impilato quando si tratta di scrivere per affari. I creatori di contenuti che lavorano in settori "sexy" (viaggi, turismo, cibo, cultura) non devono scavare troppo in profondità per scrivere qualcosa di interessante. Ma che dire di quelli di noi in più ... ehm ... industrie "noiose"?

Beh, conosco una cosa o due sulle industrie noiose. (Scusa il capo, ma il software non è l'argomento più sexy.) Ecco alcuni dei trucchi che ho raccolto lungo la strada - sia dalla mia stessa sperimentazione, sia dalla lettura dei contenuti che altri nel nostro settore pubblicano - che aiuta a trasformare un argomento snooze-worthy in una lettura più accattivante.

Scarica qui esempi reali di notevole contenuto di marketing nei settori "noiosi".

Suggerimenti per il marketing dei contenuti per le industrie "noiose"

1) Ricorda che le cose utili sono raramente noiose. (Anche se sono oggettivamente noiosi.)

Sii sinceramente utile. È un suggerimento banale ed estesamente esagerato, ma il punto è che il contenuto "noioso" in realtà non è noioso per le persone che ne hanno bisogno. In altre parole, se stai scrivendo contenuti educativi, è interessante per quelli a cui stai rispondendo: campane e fischietti sono dannati.

Ad esempio, se qualcuno ha bisogno di una risposta a una domanda banale come liberarsi da una toilette, negoziare una bolletta via cavo più bassa o rifinanziare una casa, il contenuto che risponde a questa domanda è incredibilmente interessante - o per lo meno, non è noiosamente attivo. Se sei preoccupato di non avere la capacità di scrittura di rendere un argomento noioso interessante, concentrati invece di rendere il contenuto educativo più possibile.

2) Elimina le chiacchiere commerciali e scrivi come parli.

Stabilisci professionalità fornendo solidi consigli, non suonando come se fossi stato colpito in faccia con una valigetta. Scrivi in ​​modo naturale, rimuovendo le chiacchiere commerciali che rendono più difficile per i lettori capire cosa stai dicendo. Facciamo una piccola traduzione per dimostrare:

Cerca un fornitore che offra soluzioni software di marketing scalabili per adattarsi alle diverse esigenze in continua evoluzione delle organizzazioni, dalle piccole e medie imprese alle imprese in tutti i settori verticali.

Eh? Che ne dite di ...

Cerca un fornitore di software di marketing che soddisfi le esigenze di aziende di tutte le dimensioni e che sia al servizio di tutti i settori.

In definitiva, quelle due affermazioni dicono la stessa cosa; ma non è il secondo più facile da leggere? Perché rendere la vita più difficile alle persone?

3) Scrivi con specificità.

All'intersezione tra l'essere utili e l'eliminazione delle chiacchiere d'affari si trova la scrittura con specificità. I tuoi contenuti saranno di gran lunga più utili se hai avuto il tempo di pensare ad angoli, scenari ed esempi specifici relativi al tuo lettore. Sarai in grado di farlo più facilmente se hai dei personaggi definiti perché avrai identificato i punti deboli dei lettori durante il processo di creazione della persona. (Se non hai ancora creato una persona acquirente, leggi questo post del blog per iniziare.)

Qual è la differenza tra un contenuto generico e uno specifico e dettagliato? Tutto inizia con l'argomento. Prendiamo questo post del blog come un esempio. In retrospettiva, avrei potuto scrivere qualcosa come "Best Practices for Blog Copy" o "How to Write Good Blog Content" - ma questo è così ampio e generico che si applica a tutti, e tuttavia a nessuno. Invece, mi sono imbattuto in un punto di vista specifico su questi argomenti dopo aver sentito ripetutamente dai lead e dai clienti che il loro settore è troppo noioso per scrivere contenuti sui blog. Invece di parlare genericamente di ciò che rende buoni i contenuti del blog, questo post affronta uno specifico aspetto del blog che si è presentato come un problema ricorrente per il nostro pubblico.

Quindi sì, forse questo post esclude un segmento del nostro pubblico che vende cuccioli o promuove top model - probabilmente non hanno difficoltà a rendere i loro contenuti interessanti perché intrinsecamente lo sono. Ma affrontando un problema specifico che colpisce molti dei nostri lettori abituali vicino a casa, questo post ha molte meno probabilità di essere sorvolato.

4) Lascia che il tuo senso dell'umorismo mostri.

Infondere un tono leggero e umoristico a tutto il contenuto può aiutare ad aggiungere un po 'di vita a un argomento altrimenti noioso. Bonus: può rendere più divertente anche per te scrivere. Non aver paura di scherzare, essere un po 'colloquiale o attingere a sciocchi riferimenti alla cultura pop. Se è naturale e non toglie nulla al significato del tuo contenuto, un tono spensierato può mantenere l'attenzione del pubblico per molto più tempo.

5) Usare analogie relatabili per spiegare concetti complessi.

Se lavori in un settore che alcuni potrebbero ritenere noioso, considera che "noioso" potrebbe essere semplicemente un codice per "confondere". Un grande esempio è la fisica: ci sono molte persone disposte a guardare attraverso il Wormhole e ad ascoltare Morgan Freeman che spiega la materia oscura. Ma sarebbero disposti a leggere un articolo di un dottorato di ricerca sullo stesso argomento? Probabilmente no ... a meno che non avesse l'abilità di spiegare i concetti in termini comprensibili ai principianti. (Anche leggerlo nel profondo e rilassante timbro di Freeman non farebbe male).

Se lavori in un settore e un mercato altrettanto complessi a persone che non sono esperti in materia, considera l'introduzione di nuovi concetti ai lettori attraverso analogie relatabili che spieghino le cose in termini comprensibili.

Ad esempio, anche se non è complesso come Dark Matter, alcune aziende non sono ancora chiare su come funziona il marketing inbound. Per renderlo più facile da digerire, abbiamo messo a punto diverse analogie che lo mettono in termini relativistici. Uno dei miei preferiti? "Il blog è come fare jogging: devi farlo in modo coerente e per un lungo periodo di tempo se ti aspetti di vedere i risultati." (Per ulteriori analogie di marketing, controlla questo post del blog.)

6) Modifica per brevità.

Se il tuo argomento non è intrinsecamente interessante, le persone saranno anche meno disposte a dedicare tempo ad esso. Investi in un editore che può dire quello che ci vuole per dire la maggior parte delle persone in 100 parole, in 20. Meno tempo ci vuole per superare un paragrafo, meno è probabile che tu debba sperimentare il drop-off dei lettori.

Ciò diventa ancora più importante se si considera l'ascesa dei lettori mobili. I consumatori trascorrono il 60% del proprio tempo su Internet su dispositivi mobili, il che significa che è più probabile che i contenuti difficili da leggere vengano abbandonati. Un'esperienza mobile di facile lettura non include solo la progettazione reattiva; anche una più rapida esperienza di lettura con meno scorrimento è importante.

7) Offri ai lettori piccole interruzioni mentali.

Parte del non annoiare il pubblico non è semplicemente farli sentire sopraffatti. Ciò significa che qualsiasi contenuto scritto deve apparire facile da leggere, anche se è ben scritto e affascinante. Suddividi il tuo testo in blocchi più piccoli, più facilmente digeribili, in modo che i lettori si sentano in grado di affrontare un pezzo più difficile. Questo è particolarmente importante se, anche dopo la modifica per brevità, ti rimane ancora un pezzo necessariamente lungo.

Ad esempio, ho usato intestazioni grandi e audaci in questo post perché consente ai lettori di eseguire la scansione di ogni sezione e di leggere solo quelli che si applicano a loro. È inoltre possibile utilizzare elenchi puntati, elenchi numerati, immagini e altri dispositivi di formattazione per consentire ai contenuti densi (in materia, almeno) di apparire meno opprimenti per i lettori.

Sarò al livello di te: in un mondo ideale, nessuno di questi dispositivi di formattazione è necessario perché lo scrittore ha creato una narrazione che i lettori così affascinanti e con abilità esecutiva possono attraversarlo senza sforzo, indipendentemente dalla complessità della materia. Tuttavia, sappiamo che il mondo reale non è sempre l'ideale. In questi casi, ti basti sulla formattazione.

8) Racconta la tua storia visivamente, o tramite mezzi diversi.

Al posto delle parole, molti creatori di contenuti si affidano alle immagini per raccontare una storia di humour. Ad esempio, abbiamo accumulato abbastanza la biblioteca di post sul blog e ebook sul marketing a ciclo chiuso.

Riveting, lo so.

Ma a volte, un'immagine vale più di mille parole, motivo per cui alla fine abbiamo sviluppato questa immagine per aiutarla a spiegarlo in modo più sintetico.

Tieni presente che ci sono media anche al di fuori del post del blog. Ad esempio, di recente abbiamo lanciato un podcast (chiamato The Growth Show) perché sappiamo che non tutti sono in grado di leggere un post sul blog per conoscere la crescita del business. Allo stesso modo, investiamo in video, contenuti interattivi, GIF, strumenti, report e altri tipi di risorse e mezzi che ci aiutano a comunicare i concetti nel modo meno noioso e più accessibile possibile.

9) Intervista di persone intrinsecamente interessanti.

A proposito di podcasting ...

Chi vuole ascoltare una conversazione verbale? Non molti, motivo per cui le notizie di trasmissione hanno utilizzato l'intervista per anni per attirare l'attenzione del pubblico. Avvicinati a una figura autoritaria oa una celebrità che possa parlare a un particolare argomento e avrai più occhi e orecchie che se affrontassi te stesso l'argomento.

Ci rivolgiamo di volta in volta agli esperti dei post del blog e ogni settimana sul nostro podcast, non solo perché sappiamo che il nostro pubblico ama ascoltare persone diverse da noi, ma perché altre persone sanno cose che noi non conosciamo.

Quindi, il tuo settore ha una superstar che colpirebbe la fantasia del tuo pubblico? Prendili sul clacson in modo che la loro celebrità possa aiutarti ad aggiungere un po 'di pepe al tuo contenuto.

Suggerimento: C'è una buona probabilità che alcuni dei tuoi lettori siano esperti in materia e sarebbero disposti a fornire citazioni o interviste ogni tanto. Potresti sollecitare la loro opinione per contribuire ad alimentare i tuoi contenuti e mostrare apprezzamento per la loro partecipazione nella tua comunità. (E perché, hey, la gente ama vedere il loro nome nelle luci.) Il modo più semplice per farlo è quello di attingere ai social network per indirizzare le risposte alle domande che vorresti inserire nei tuoi contenuti. Assicurati solo di pubblicizzare il contenuto una volta scritto e fai sapere ai tuoi contributori quando saranno disponibili le loro risposte.

10) I pantaloni della gente shock off.

Sai cosa è solo leggermente interessante (a meno che tu non sia un esperto di marketing, nel qual caso è fantastico)? Lead generation tramite social media. Sai qual è il modo più interessante? Sapendo che LinkedIn è il 277% più efficace nel generare lead rispetto a qualsiasi altro social network .

Voi ragazzi. È molto più efficace.

Se puoi prendere un argomento relativamente "bla" e trovare un aspetto sorprendente attorno al quale centrare il tuo contenuto, il tuo pubblico sarà agganciato.

Non è necessario affidarsi esclusivamente ai punti dati per scioccare le persone. Se hai lo stomaco adatto, potresti anche prendere un po 'di polemiche. Lo facciamo ogni tanto. Hai mai letto il nostro post sul blog che diceva all'USPS di smettere di incoraggiare la posta diretta? Sì, i lettori sono venuti da tutte le parti di quel problema, e non tutti erano dell'autore. Va bene. Almeno le persone leggevano e si interessavano ai problemi del settore, il che è comunque il punto principale della creazione di tutti questi contenuti.

Sei un marketer in un settore "noioso"? Come rendi interessanti i tuoi contenuti?

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nel luglio 2012 ed è stato aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.

Articolo Precedente «
Articolo Successivo