10 straordinarie scoperte sul marketing in entrata in Europa

Quando SeoAnnuaire ha lanciato il nostro quartier generale internazionale a Dublino questo gennaio, abbiamo voluto trasformare il modo in cui le persone fanno marketing. Una parte importante di questa missione è capire cosa significa inbound per i marketers europei e le loro aziende. Alla SeoAnnuaire, abbiamo opinioni forti sul marketing inbound, ma volevamo sentire da altri operatori in Europa le loro esperienze con l'inbound.

Oggi siamo davvero entusiasti di presentare il nostro primo rapporto sullo stato del marketing in entrata in Europa . Il rapporto fornisce 10 incredibili approfondimenti compilati con l'aiuto della comunità di marketing in Europa. Inoltre, abbiamo accompagnato ogni visione con molte informazioni per aiutarti a migliorare la tua strategia inbound nel 2013 e oltre. Ma non ci siamo fermati qui - abbiamo anche utilizzato i nostri dati per aiutare a rispondere alla domanda: l' Europa è davvero a 18 mesi dagli Stati Uniti?

Per prepararti al rapporto, abbiamo creato una SlideShare con 10 punti salienti e commenti aggiuntivi da parte di alcune delle principali menti di marketing in Europa. Di seguito, ho incluso alcuni suggerimenti chiave del rapporto di cui sono davvero entusiasta e mostro che il marketing inbound non sta solo guadagnando trazione in Europa, ma in alcune aree, stiamo addirittura spingendo in vantaggio rispetto agli Stati Uniti.

10 Notevoli scoperte sul marketing in ingresso in Europa dal software di marketing All-in-One di SeoAnnuaire

La crescita del marketing inbound in Europa è identica agli Stati Uniti

Il 58% delle aziende in Europa sta per eseguire strategie di marketing in entrata quest'anno, che è la stessa cifra degli Stati Uniti, con il 42% delle aziende in Europa che prevede anche di aumentare la propria spesa in entrata. Con il 35% dei marketer che citano il successo con l'inbound come motivo per aumentare il budget di marketing nel 2013, è chiaro che le aziende europee faranno parte della loro strategia di marketing in entrata per il prossimo anno.

I marketers europei stanno stabilendo i giusti tipi di obiettivi per la loro strategia in entrata.

I marketers europei concentrano la loro strategia inbound sul raggiungimento del pubblico giusto e sulla generazione di lead e clienti per le loro aziende. È importante che i marketer comprendano che il marketing in entrata ha un impatto positivo sulle metriche nella tua canalizzazione, non solo nella parte superiore. (Per saperne di più, leggi la nostra nuova metodologia di marketing in entrata). Sorprendentemente, per tutta la discussione sull'importanza dei contenuti in Europa, "creare contenuti di qualità" non era una priorità assoluta per gli operatori di marketing in Europa.

La maggior parte dei marketer europei integra la propria strategia in entrata con obiettivi più grandi e ad un tasso più alto rispetto agli Stati Uniti

L'80% dei marketer europei sta integrando la propria strategia in entrata con obiettivi più grandi. Questa è una grande indicazione del fatto che la posta in entrata è passata nella fase di adozione in Europa e non viene gestita in un silo. La cifra equivalente negli Stati Uniti è del 79%.

Il marketing inbound mantiene le promesse in Europa, generando più lead a un costo inferiore.

Le fonti di marketing inbound stanno generando il maggior vantaggio per i marketer europei con SEO, social media e blog che costituiscono i primi tre. Stanno anche generando quelle derivazioni a un costo inferiore con le stesse tre fonti che si comportano meglio alla consegna dei lead a un costo inferiore alla media. Con un marketer europeo su 5 che afferma che la pubblicità tradizionale è meno importante nel 2013, è chiaro che l'ingresso non è solo una parte del marketing mix in Europa, sta iniziando a plasmare l'intera strategia di marketing.

L'Europa avrà bisogno di molti più talenti di marketing inbound.

Anche con i problemi economici in Europa, le aziende in media stanno ancora pianificando l'assunzione di altri 2, 5 marketer per il loro team nel 2013. Con l'evidente spostamento verso l'inbound, i marketers in Europa dovrebbero considerare quale tipo di esperienza ottengono e le competenze stanno sviluppando. Mentre il marketing inbound cresce in tutta Europa, sempre più aziende cercheranno persone che possano aiutarle a costruire quella strategia di marketing in giro.

Questi sono solo alcuni dei miei takeaway dal rapporto, e sono davvero entusiasta di condividere le conclusioni nella loro interezza con te. C'è molto di più nella relazione, dalle principali sfide che i marketer europei devono affrontare, a quali fonti di marketing ottengono i risultati migliori nella generazione di lead che si trasformano in clienti reali.

Ci auguriamo che riceverai molte informazioni preziose dal rapporto che ti aiutano a migliorare la tua strategia di marketing in entrata e, per favore, condividi i tuoi commenti personali nei commenti - ci piacerebbe ascoltarli.

Per amore del marketing,

Kieran Flanagan

Articolo Precedente «
Articolo Successivo